Il nuovo servizio di Amazon Prime per le aziende

Amazon negli ultimi giorni ha lanciato in Italia il suo nuovo servizio per le aziende; si tratta di Amazon Prime Business. L’Italia si aggiunge, quindi, a Spagna, Francia, Germania, India, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti in cui il servizio è già attivo.

Amazon Prime per le aziende: cosa offre

Questo nuovo tipo di abbonamento fornisce dei servizi aggiuntivi agli utenti iscritti con un account Business. Tra i principali vantaggi di cui possono godere chi sceglie di aderire ai piani Business Prime rispetto ad un account normale troviamo:

  • Consegne in un giorno illimitate e consegne il giorno stesso incluse per ordini superiori a 29 euro;
  • Guided Buying, per permettere agli uffici acquisti di selezionare fornitori preferiti e prodotti consigliati per gli utenti della propria azienda;
  • Promozioni dedicate alle aziende nel giorno del Prime Day.

Le tariffe

Amazon Prime Business dà la possibilità di scegliere tra quattro diverse tariffe a seconda delle caratteristiche e delle esigenze dell’azienda, ovvero che variano in funzione del numero di utenti aziendali associato ad un account business:

  • Basic: 36€ all’anno IVA esclusa, fino a 3 utilizzatori;
  • Small: 100€ all’anno IVA esclusa fino a 10 utilizzatori; 
  • Medium: 250€ all’anno IVA esclusa fino a 100 utilizzatori;
  • Unlimited: 2000€ all’anno IVA esclusa, utilizzatori illimitati.

L’obiettivo di Amazon Prime Business è quello di offrire ai suoi clienti la possibilità di ottenere il massimo risultato dalla scelta e dall’esperienza d’acquisto. Questa aggiunta di nuove funzionalità rende la vita più facili alle aziende di diversi settori e dimensioni. Secondo Gerardo Di Filippo, Head of Amazon Business IT, il loro obiettivo è supportare le aziende nel promuovere una maggiore trasparenza nei processi d’acquisto, riducendo allo stesso tempo i costi.